Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_init_targeted_link_rel_filters' not found or invalid function name in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
Bologna – Cagliari (2-0) – C.G.S. La Giostra

Bologna – Cagliari (2-0)

INVOLUZIONE A METÀ

Nel primo pranzo domenicale di Quaresima al Dall’Ara va in scena una gara tra Bologna e Cagliari, con entrambe le formazioni decise a conquistare 3 punti, vitali per la salvezza.
Partita ampiamente meritata dal Bologna, che spinge dai primi minuti e solo uno strepitoso Cragno riesce a dire di no a Santander da pochi passi. Il Cagliari non riesce ad imporsi e le uniche azioni pericolose partono dai piedi di Barella e passano per la testa di Joao Pedro.
Si passa quindi da 12 punti ipotetici a 6 reali. Era la partita che avrebbe consegnato la salvezza agli uomini di Maran, ma ancora una volta si va fuori casa per giocare per il pareggio contro un avversario ampiamente alla portata. Quando riusciremo a vedere un Cagliari corsaro?

Pagelle Bologna

Skorupski 6,5: Si fa trovare pronto nell’unica occasione dei sardi, il colpo di testa di Joao Pedro.
Mbaye 6: Deciso e attento.
Danilo 6: Sempre presente in area avversaria e vince quasi tutti i duelli di testa con Pavoletti.
Lyanco 6,5: Arcigno e perennemente pronto ad allontanare qualsiasi pericolo sulle palle inattive.
Dijks 6,5: Srna non lo vede mai, abbina tanta corsa ad un buonissimo piede.
Dzemaili 6,5: Gioca come non aveva mai fatto quest’anno e si mangia pure un goal.
Pulgar 6,5: Sempre nella zona nevralgica del gioco felsineo e trasforma un bel rigore.
Soriano 6,5: Si accende ad intermittenza ma nel secondo tempo è determinante trovando la rete del definitivo 2-0.
Sansone 5,5: Potrebbe fare di più, si intestardisce con troppi dribbling (dall’83° Svanberg SV).
Santander SV: Esce subito a causa di un infortunio alla spalla (dal 22° Orsolini 6,5: Con lui il Bologna ha più brio davanti e riesce a creare tante occasione con la sua velocità).
Palacio 6: Gioca per la squadra sacrificandosi tanto, non trova però il goal (dall’85° Falcinelli SV).

Allenatore Mihajlovic 6,5: Schiera una squadra cattiva dal punto di vista agonistico e che si vedeva che aveva voglia di vincere. Questa è stata la chiave della partita.

Pagelle Cagliari

Cragno 7: Se non fosse stato per le sue prodezze il passivo per i cagliaritani sarebbe stato molto più pesante…
Srna 5: Alterna prestazioni veramente notevoli con alcune veramente pessime.
Ceppitelli 5: Fuori dal gioco dal primo minuto della partita. Disattento nei passaggi.
Pisacane 5,5: Nel secondo goal del Bologna pesa un suo errore, per il resto corregge le lacune del compagno di reparto, o almeno ci prova.
Pellegrini 5,5: Quando parte è devastante, deve migliorare in fase di marcatura.
Padoin 5: Come Srna, parte destra assente (dal 46° Despodov 5: Perde tutti i palloni giocabili e non riesce a dare supporto in attacco).
Bradaric 4,5: L’uomo in meno del Cagliari, regala un rigore a Orsolini & Co e non azzecca niente (dal 71° Thereau 5: Entra svogliato, come se gli pesasse giocare).
Ionita 5,5: Stranamente avulso dal gioco.
Barella 6: L’unico che realmente ci prova e che sembra non arrendersi
Pavoletti 5: Sovrastato dalla retroguardia avversaria, non si rende mai pericoloso.
Joao Pedro 6: Ha le uniche occasioni, entrambe di testa, del Cagliari. Per niente fortunato: traversa e miracolo di Skorupski (dall’82°Birsa SV).

Allenatore Maran 5,5: Mette in campo una squadra andata per giocarsi il pareggio ma che viene giustamente sconfitta da un’altra molto più affamata. Dopo la prova contro l’Inter ci si aspettava ben altro.

Antonio Salvatore Contu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

C.G.S. La Giostra