L’Arca di Noè

Giugno 1999 “La Giostra Junior” ha portato in scena una simpatica parodia biblica, “L’Arca di Noè” ambientata nel periodo del grande diluvio universale, ma ricca di riferimenti comici alla nostra realtà. Nella realizzazione dello spettacolo ha collaborato il gruppo “Barabba’s Clown” di Arese (MI).
Un Noè inventore, un Noè agricoltore, un Noè padre di tre figli scatenati e marito quasi fortunato con moglie scatenata, casalinga, e portata al matriarcato… Sono i primi ingredienti di una storia buffa che ricalca “nello spirito” quello che il Libro dei Libriha scritto su ispirazione di Dio. Se ad essi si aggiunge il Diluvio con arca ed annessi, abbiamo uno spettacolo accattivante e, nello stesso tempo, graffiante perchè sa fustigare in modo sereno e pacato i “vizi” dell’uomo.
Giampiero Pizzol, autore di numerosi testi teatrali, ha aggiunto un personaggio genesiaco, che viene a dare un tocco ulteriore di comicità e, nello stesso tempo, un messaggio religioso attuale a tutto il testo: insieme ai vari animali, buffi e originali nelle loro presentazioni, ci sarà infatti il serpente. Questi, come sempre, è un personaggio capace di affascinare e di sedurre: un vero demonio che non riuscirà vincente perchè Noè non ha accanto solo la moglie e i tre scatenati figli, ma Dio stesso che interviene con l’inesauribile sua fantasia al momento opportuno…

Interpreti:
Paolo Flore (Noè); Claudia Podda (Signora Noè); Michela Cubeddu (Sem); Silvia Tore (Cam); Laura Muzzetto (Iaphet); Roberta Fabbri (Serpente); Maria Siddi (Colomba); Francesco Meloni (Corvo); Mariano Cabiddu (Elefante); Andrea Turci (Gorilla); Giacomo Roggeri (Toro); Rita Mocci (Mucca); M. Cristina Sestu (Passante); Giulia Mitidieri (Talpa e 2° passante); Alice Fenu e Giacomo Flore (Gatto); M. Elena Lugas (Topo); Anna Vargiu (Topo); Marco Podda (Leone); Mirko Manchia (Voce di Dio).
Regia:
Cristiano Tanas; Emma Licheri; Mirko Manchia.

Lascia un commento

error: Content protect!