Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: Missing argument 2 for WP_Scripts::set_translations(), called in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/script-loader.php on line 488 and defined in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 496

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_init_targeted_link_rel_filters' not found or invalid function name in /home/mhd-01/www.cgslagiostra.it/htdocs/blog/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
Udinese – Cagliari (2-0) – C.G.S. La Giostra

Udinese – Cagliari (2-0)

COSÌ NO!

Alla colorata Dacia Arena di Udine vanno in campo Udinese-Cagliari, uno dei principali scontri salvezza del campionato di massima serie.

La partita comincia subito con l’Udinese che preme sull’acceleratore e a fine primo tempo trova un goal con Pussetto che liberatosi di Romagna la mette dentro alle spalle di Cragno. Nel secondo tempo stesso copione, con il Cagliari in dieci uomini che subisce il secondo goal e che patisce gli attacchi degli uomini di Nicola per tutti i quarantacinque minuti.
Stavolta, contrariamente a quello visto mercoledì scorso, la linea difensiva rossoblu è la principale indiziata per questa disfatta con i terzini inconsistenti e i centrali disattenti.
Pure a centrocampo non si è giocato e di conseguenza nemmeno in attacco.
Il Cagliari deve ricominciare questo 2019 da Udine. Deve ricominciare essendo consapevole che in quest’anno passato si è andati incontro a tante difficoltà, con una salvezza agguantata all’ultimo e un girone d’andata totalmente anonimo, soprattutto nelle ultime partite giocate dopo la Roma.
Serve un intervento della società sul mercato, servono giocatori pronti per la categoria e non le solite scommesse.
Per regalare almeno qualche gioia al popolo rossoblu, che con questa squadra si meriterebbe ben altro.

Pagelle Udinese

Musso 6: Spettatore non pagante.
Opoku 7: Anticipa, imposta e si rende sempre pericoloso davanti.
Troost-Ekong 6,5: Argina gli sporadici attacchi cagliaritani.
Nuytinck 6: Fa il suo dovere.
Stryger-Larsen 6,5: A parte alcuni momenti di nervosismo, partita perfetta, con sgroppate degne di nota (dal 91º Pezzella SV).
Fofana 6,5: Impreciso nei tiri tanto quanto prezioso a centrocampo, ogni palla passa da lui.
Behrami 6,5: Fa una buona partita di copertura e trova pure un goal diviso a metà con Pussetto.
Mandragora 5: Inspiegabile quel fallo dopo che vinci 2-0.
D’Alessandro 6,5: 90 minuti passati a fare su e giù, trottolino.
Pussetto 7: Segna un goal e mezzo e provoca l’espulsione di Ceppitelli.
Lasagna 5,5: Non si vede mai e sbaglia pure un rigore.
Allenatore Nicola 7: L’Udinese ha dimostrato di avere voglia di vincere, può essere contento, anche se la strada è ancora in salita.

Pagelle Cagliari

Cragno 6,5: L’unico a salvarsi. Ipnotizza Lasagna dal dischetto.
Romagna 5: Sovrastato dall’attacco friulano.
Ceppitelli 4: L’espulsione è estremamente dubbia, però nella stessa azione commette un errore grossolano con i piedi non da lui.
Pisacane 5: Inspiegabilmente schierato terzino sinistro, fa quello che riesce a fare ma non ha le basi.
Ionita 5: Non trova mai la giocata giusta, neanche un inserimento (dal 62º Pajac 5,5: Anonimo).
Bradaric 5: Comincia bene, poi da metà primo tempo sparisce.
Barella 5: Nella morsa del centrocampo friulano anche lui si deve arrendere, non trova mai la giocata giusta. Inoltre commette un fallo evitabile da rigore.
Joao Pedro 5,5: È quello che ci prova di più.
Farias 5: Evanescente come suo solito (dal 65º Sau 5,5: Prova con tentativi timidi qualche azione offensiva, stroncata sul nascere poi dai tre giganti bianconeri).
Cerri 5: Si intravedono segnali di crescita, ancora troppo acerbo.

Allenatore Maran 5: Schiera una squadra disordinata e soprattutto Pisacane terzino sinistro, che tutto è tranne che terzino sinistro. Non c’è ne gioco ne manovra e senza un punto di riferimento davanti si fa molta fatica a costruire azioni da goal.

Arbitro Mariani di Aprilia 5: Giusto il rigore sul fallo di Barella e giusta l’espulsione su Mandragora per l’entrata col piede a martello. Estremamente dubbia l’espulsione per Ceppitelli, pure Pairetto al Var ha le sue colpe. a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

C.G.S. La Giostra